Shiatsu

Volantino Shiatsu 02Lo Shiatsu è una tecnica di digitopressione orientale, rilassante e terapeutica, esercitata su particolari tragitti denominati “meridiani energetici”, sulle aree e sui punti che secondo il pensiero orientale costituiscono la struttura energetica dell’essere umano influenzandone l’espressione fisica, mentale, emotiva e spirituale.
La stimolazione di questi punti migliora la circolazione dell’energia vitale, cioè l’energia che permette al corpo di rigenerarsi, sciogliere le tensioni muscolari e ripristinare il buon funzionamento di tutti gli organi riattivando così in modo naturale il metabolismo e risvegliando le potenzialità di auto guarigione proprie di ogni persona.
Lo Shiatsu inoltre stimola i meccanismi di rilassamento con diminuzione della tensione nervosa e del livello di stress innescando un circolo virtuoso che sostiene la motivazione a perseguire uno stile di vita sano.
 
 
TRATTAMENTO DEL PIEDE
Questo trattamento giace per stimolare le risorse vitali di auto guarigione e favorire il riequilibrio.
 
LINFODRENAGGIO VODDER
Si tratta di una tecnica che prevede tocchi molto leggeri, eseguita a pelle, con lo scopo di ‘incanalare’ la linfa nella direzione di  deflusso per migliorare la circolazione, riattivare il metabolismo e depurare l’organismo.
 
Volantino Shiatsu 01MASSAGGIO RILASSANTE E DECONTRATTURANTE
La massoterapia è una tecnica riabilitativa e preventiva. 
I massaggi effettuati con sfioramenti, frizioni e pressioni specifiche inducono uno stato di rilassamento generale e distensione psicofisica.
Sono utili anche per l’eliminazione della fatica, per aumentare le capacità di recupero dopo traumi e malattie e per indurre rilassamento nelle persone tese e stressate.
 
HOT STONE
Il metodo consiste nell’abbinare i benefici delle tecniche di massoterapia e le proprietà terapeutiche delle pietre vulcaniche.
Il benefico calore che si sprigiona dalle pietre scioglie le tensioni muscolari e crea un flusso di energie postive che aiutano a raggiungere uno stato di calma e di meditazione.
Ideale per ripristinare la sintonia fra corpo e mente.

Benefici e indicazioni

Lo shiatsu agisce sul sistema nervoso ed endocrino favorendo la produzione di endorfine che aiutano a contrastare ansia, stress e dolori aumentando l'efficienza del sistema immunitario, è quindi consigliato nella prevenzione e per il mantenimento dello stato di salute.

Efficace per:

  • sciogliere le tensioni muscolari
  • migliorare la mobilità articolare e la postura
  • emicranie, cefalee cervicalgie e tutti i dolori di origine muscolo-tensiva o psico-somatica
  • insonnia , ansia astenia e stati depressivi
  • disturbi mestruali
  • riattivare la circolazione sanguigna e linfatica
  • stimolare il metabolismo e favorire la depurazione dell'organismo
  • problemi intestinali, coliti stitichezza
  • migliorare le capacità individuali (lavoro,sport,studio,concentrazione motivazione...)
  • aumentare la capacità di reazione alle malattie

Trattamento

Nella pratica la seduta di shiatsu avviene in un ambiente calmo e confortevole: generalmente il ricevente è disteso a terra su un tappeto imbottito (tatami) o sdraiato su un lettino da massaggio nelle posizioni più comode in modo che possa essere rilassato e recepire al meglio i benefici del trattamento. Ogni trattamento, generalmente della durata di 50 minuti, è personalizzato e specifico a seconda del problema ma non circoscritto alle eventuali zone dolenti per agire sulla causa scatenante del disagio. 

La manipolazione è in genere molto piacevole e rilassante e consiste di trazioni e pressioni mantenute per alcuni secondi su aree precise, intercalate da mobilizzazioni dolci delle articolazioni. Non viene mai forzata la mobilità naturale e non vengono "sciolti" con forza gli eventuali nodi di tensione (a differenza di quanto avviene in alcune tecniche di massaggio tradizionale cinese e di massaggio terapeutico occidentale), ma si opera sempre attraverso un bilanciamento graduale sino ad ottenere l'equilibrio.

Il ricevente deve indossare abiti comodi come ad esempio una tuta, maglia e pantaloni preferibilmente in cotone.
Nel primo trattamento vengono richieste informazioni sullo stato di salute del ricevente che viene considerato nella sua unità di corpo, mente e spirito.
Non è possibile stabilire a priori di quanti trattamenti avrà bisogno il ricevente. Spesso ci possono già essere dei cambiamenti significativi dopo le prime sedute, mentre in altre situazioni può essere necessaria una serie più lunga di trattamenti.

L'intervallo tra i trattamenti solitamente è di una settimana ma, a seconda delle necessità, la cadenza può anche essere quindicinale o mensile.
Lo Shiatsu non interferisce con nessuna medicina, anzi può essere un efficace sostegno durante altre terapie, stimolando il processo di guarigione attraverso il riequilibrio energetico.

Caratteristiche dello shiatsu

La pressione Shiatsu (dal giapponese Shi = dito e atsu = pressione) si effettua con il dito e precisamente con il pollice, nel quale si trova il maggior numero di recettori sensoriali della mano ed al quale corrisponde sulla corteccia cerebrale un’area maggiore non solo rispetto alle altre dita, ma anche a tutti gli altri elementi del fisico umano. E’ possibile però usare anche altre parti del corpo per effettuare la manipolazione : il palmo, quando la zona da trattare è più ampia e richiede un contatto più ampio e avvolgente; oppure il gomito, quando occorre utilizzare una stimolazione più forte per sbloccare un significativo accumulo di energia.

La pressione Shiatsu deve essere sempre costante nella quantità di peso, ferma, e statica. E’ proprio questa staticità, unita alla lentezza di esecuzione, che permette di agire non solo sul corpo fisico ma anche sulla psiche del ricevente, contattando il suo livello energetico più profondo e quindi tutti gli aspetti della sua realtà. Un’altra caratteristica della manipolazione Shiatsu é quella di essere eseguita senza sforzo muscolare, impiegando unicamente il peso del corpo di chi opera e sempre perpendicolarmente rispetto alla zona o al punto che viene trattato. La forza e la potenza di questa pressione deriva dalla centratura dell’operatore in Hara, quell’importante zona sottombelicale tenuta in grande considerazione dagli Orientali e che costituisce il vero baricentro fisico ed energetico del corpo e dei suoi movimenti.

Contatti

Centro Medicina Osteopatica
Via Ungheria 32, Firenze
0556532824 info@cmosteopatica.it

Lunedì  09:00 - 13:00
14:30 - 18:30
Martedì  09:00 - 13:00
14:30 - 18:30
Mercoledì  09:00 - 13:00
14:30 - 18:30
Giovedì  09:00 - 13:00
14:30 - 18:30
Venerdì 09:00 - 13:00
14:30 - 18:30

Per urgenze è possibile comunque lasciare un messaggio in segreteria telefonica.